Simona Ventura rivela il dolore della separazione da Stefano Bettarini: Un capitolo difficile della mia vita

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Simona Ventura: Tra Ballando con le Stelle e il Nuovo Capitolo con Giovanni Terzi

Simona Ventura, la celebre conduttrice televisiva, si apre al pubblico sulla sua esperienza in “Ballando con le Stelle” insieme al compagno Giovanni Terzi. Dopo dieci anni di vita insieme e due figli, la coppia è pronta per il prossimo capitolo della loro storia.

Un’Esperienza Indimenticabile a Ballando con le Stelle

Parlando della sua partecipazione al popolare programma televisivo, Simona condivide la sua prospettiva unica. “Il passare degli anni per me non è mai stato un problema perché per la mia carriera non ho mai puntato sulla bellezza ma sul talento,” rivela la conduttrice. Con entusiasmo, racconta l’esperienza di ballare da ragazzina all’alba dei 60 anni, condividendo questa avventura con l’uomo che tra qualche mese diventerà suo marito.

“Noi siamo la prima coppia che partecipa insieme a Ballando, per cui siamo delle cavie da un certo punto di vista,” sottolinea Simona. Parlando del compagno Giovanni, lo definisce “la sua forza, preziosissimo.” Afferma che la loro esperienza è molto diversa da quella di altre coppie del passato e che stanno vivendo questa avventura in modo positivo.

Quanto al matrimonio imminente, Simona rimane misteriosa: “Per scaramanzia non vogliamo dirla, l’abbiamo fissata – ammette – sicuramente ci sposeremo il prossimo anno ma diremo la data esatta solo a ridosso del matrimonio.”

La Separazione da Stefano Bettarini e la Forza di Andare Avanti

Prima di Giovanni Terzi, Simona Ventura è stata sposata con Stefano Bettarini, padre dei suoi figli Nicolò e Giacomo. La loro separazione, avvenuta nel 2008 dopo dieci anni di matrimonio, fu un periodo difficile. Simona riflette sulla separazione pubblica, definendola dolorosa: “Fu dolorosa perché fu pubblica. Già la separazione di per sé è dolorosa perché è il fallimento di un progetto di vita, poi se diventa anche un fatto pubblico è ancora più difficile da superare.”

Parlando dei figli, Simona sottolinea l’importanza del duro lavoro. “Un tempo noi conduttori per fare curriculum lavoravamo anche gratis, quanti lo farebbero oggi? Anche ai miei figli dico sempre che, al di là delle opportunità che gli diamo, si devono fare il mazzo come ce lo siamo fatto noi.”

Concludendo, Simona Ventura guarda indietro con gratitudine sulla sua carriera televisiva, senza rimpianti. “Ho fatto veramente tutto quello che potevo desiderare,” afferma, evidenziando la sua determinazione e amore per la sfida.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito