Sconvolgente sisma in Marocco: Bilancio tragico con oltre mille vittime

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Devastante Terremoto a Marrakech: Panico e Distruttizione

La regione di Marrakech è stata scossa da un terremoto di magnitudo 6.8, secondo l’INGV, che ha causato un’ampia devastazione. Edifici sono crollati, le strade sono state ridotte in polvere, e la vita di migliaia di persone è stata sconvolta dall’evento tragico.

Il Momento Critico

La scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi alle 23.11 di venerdì 8 settembre, mentre in Italia era appena passata la mezzanotte. Questo momento critico è stato il punto di partenza di una serie di eventi devastanti che hanno colpito la regione.

Il Bilancio delle Vittime

Il bilancio delle vittime è stato inizialmente riportato come 296 morti e 156 feriti, ma questo numero è aumentato rapidamente man mano che i dati giungevano dalle città colpite e dalle località montane vicine all’epicentro del terremoto. L’ultimo bilancio del Ministero dell’Interno riporta un tragico totale di almeno 1.037 persone decedute e 1.204 ferite, di cui 721 in condizioni critiche.

Effetti oltre i Confini

La potente scossa sismica è stata avvertita anche in alcune zone del sud della Spagna e alle Canarie, generando paura e allarme. Città come Siviglia, Malaga e Cordova hanno sentito la forza del terremoto, evidenziando la sua portata regionale.

Un Terremoto Senza Precedenti

I media locali affermano che si tratta del terremoto più grave mai registrato in Marocco. Le immagini delle rovine, degli edifici crollati e delle persone in preda al panico si diffondono sui social media, rivelando l’enorme impatto del disastro. Persino parte di un minareto è crollata nella celebre piazza Jemaa el-Fna a Marrakech, causando ferite a due persone.

Appello per le Donazioni di Sangue

Di fronte a questa tragedia, il Centro regionale per le trasfusioni di sangue di Marrakech ha lanciato un appello urgente per le donazioni. I cittadini sono stati invitati a presentarsi in massa nelle prime ore di sabato per donare il sangue, un gesto di solidarietà fondamentale per aiutare le vittime.

L’Epicentro e le Zone Colpite

L’epicentro del terremoto, secondo l’Istituto Americano di Geofisica (USGS), è stato situato a sud-ovest della città di Marrakech, a 320 km a sud della capitale Rabat. La provincia di Al-Haouz è stata particolarmente colpita, con il maggior numero di vittime.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito