La sorprendente performance di Annalisa fa ombra a Fedez: il web impazzisce con gli sfottò sui social network

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

La reazione infastidita di Fedez al concerto di Radio Zeta

Numerosi tweet hanno evidenziato la reazione infastidita del rapper al concerto di Radio Zeta. La performance di Fedez, sabato sera, ha suscitato diverse reazioni dopo l’esibizione del suo nuovo tormentone estivo, che quest’anno lo vede collaborare con Articolo 31 e Annalisa.

La crew di Fedez e la performance di “Disco Paradise”

Fedez ha formato una crew composta dagli artisti più popolari per interpretare “Disco Paradise” durante il concerto di Radio Zeta. La performance ha fatto ballare migliaia di persone, ma i conduttori hanno poi attirato l’attenzione su Annalisa e la sua canzone “Mon Amour”. Jody Cecchetto ha ripetuto il ritornello della canzone chiedendo al pubblico se avessero capito qualcosa riguardo alla relazione tra i due artisti. Nel frattempo, J-Ax ha incoraggiato il pubblico ad ascoltare il cuore di Annalisa quando canta. Fedez, invece, è rimasto in silenzio e visibilmente infastidito mentre Annalisa si esibiva da sola sul palco.

Le reazioni su Twitter e il sarcasmo

In poche ore, su Twitter, è iniziato il sarcasmo nei confronti di Fedez. I commenti al video del momento clou sono stati ironici: “Ora parte il dramma 2.0”, “Nero, per cinque minuti in cui non si è parlato di lui”, “L’unico video in cui non trova spazio per dire Io”, “È spaesato, non stanno parlando di lui da 30 secondi”. Non sono mancate neanche le allusioni alla lite con Luis Sal, citando la frase ormai famosa: “Dillo alla mamma, dillo all’avvocato”.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito