La battaglia legale di Muschio Selvaggio: Il podcast appartiene a Luis Sal, Fedez risponde al verdetto del giudice

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

La battaglia legale per il controllo del podcast

Fedez perde il controllo di Muschio Selvaggio, consegnandolo a Luis Sal, dopo una lunga battaglia legale che ha agitato il mondo dei podcast. La decisione del giudice di Milano Amina Simonetti ha assegnato il 50% delle società, precedentemente gestite congiuntamente dal rapper, a un custode per evitare la vendita a terzi. La controversia è emersa dopo il ricorso di Luis Sal il 5 febbraio, richiedendo il sequestro giudiziario delle società a seguito della fine della loro collaborazione professionale e personale. Attualmente, Fedez conduce il podcast con Mr Marra.

La risposta di Fedez

Fedez ha prontamente risposto su Instagram, precisando che il tribunale non ha ancora deciso definitivamente sulle quote di Muschio Selvaggio e che un custode gestirà temporaneamente le sue quote nell’interesse della società, non di Luis Sal. Ha ringraziato il supporto ricevuto e assicurato che le trasmissioni continueranno regolarmente.

La reazione di Luis Sal

Luis Sal non ha commentato pubblicamente la decisione del tribunale, mantenendo un profilo basso dopo aver abbandonato improvvisamente il podcast l’anno precedente.

La rottura tra Fedez e Luis Sal

La fine della collaborazione tra Fedez e Luis Sal è avvenuta un anno fa, segnando la fine di un legame professionale e personale. Le tensioni sono emerse dopo il loro viaggio a Sanremo con Muschio Selvaggio. Fedez ha espresso delusione per la mancanza di spiegazioni da parte di Luis Sal e ha chiarito che il podcast non era motivato dal profitto ma dalla libertà creativa. La disputa è divampata dopo una discussione sulle responsabilità lavorative, con Fedez che si sentiva sopraffatto dal carico di lavoro.

La reazione di Fedez

Fedez ha affrontato il tema con una serie di storie su Instagram, cercando di sdrammatizzare la situazione e chiedendo ironicamente ai suoi follower di inviargli “cornetti portafortuna” e amuleti per un amico.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito