La battaglia giudiziaria di Fedez: contro il Codacons per diffamazione e calunnia

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

La battaglia legale tra Fedez e il Codacons

La controversia legale tra Fedez e il Codacons continua a infiammare i titoli. Il rapper, noto anche come marito di Chiara Ferragni, ha deciso di intraprendere azioni legali contro l’associazione dei consumatori, accusandola di calunnia e diffamazione. Questo dopo che il Codacons aveva richiesto alla Guardia di Finanza di investigare sulle società di Fedez e sulla questione della “nullatenenza“.

Le accuse e la replica

La querela, depositata presso la Procura di Milano, è stata presentata anche a nome dei genitori di Fedez, Annamaria Berrinzaghi e Franco Lucia, in quanto amministratori unici e rappresentanti legali di Doom srl e Zedef srl. Gli avvocati del rapper sostengono che tutte le accuse mosse dal Codacons siano prive di fondamento e mosse unicamente per danneggiare ingiustamente Fedez.

Secondo la difesa di Federico Lucia, il Codacons avrebbe implicitamente accusato il loro assistito di essere predisposto a commettere reati. In particolare, si fa riferimento a un comunicato dell’associazione che parlava di “profili di criticità legati alla complessità delle operazioni“, suggerendo la presenza di “una forma di potere occulto e trasversale” dietro le attività del rapper e delle sue società.

La replica di Fedez

Il rapper risponde alle accuse definendo gli scenari descritti dal Codacons come “sfuggenti, insinuanti e dai contorni indefiniti e inquietanti“. Gli avvocati di Fedez ribadiscono che il racconto fornito dall’associazione dei consumatori è falso e denunciano una “grave condotta diffamatoria“.

La battaglia legale si prospetta quindi lunga e complessa, mentre entrambe le parti cercano di far valere le proprie ragioni di fronte alla legge e all’opinione pubblica.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito