La battaglia di Pieraccioni contro i fast food hi-tech: “Noi boomer alle prese con l’ordine digitale”, il video esplosivo!

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Leonardo Pieraccioni: L’Ordine Complicato nei Fast Food Smart e Nei Bar delle Stazioni

Leonardo Pieraccioni, attore e regista toscano, è tornato sui social con un video ironico di denuncia, mettendo in luce la crescente complessità nell’effettuare ordini nei fast food moderni e nei bar delle stazioni. In questo nuovo appello, Pieraccioni si fa portavoce dei “boomer cinquantenni” come lui, che si trovano disorientati di fronte a enormi touchscreen e non sanno come utilizzarli, rivendicando la necessità di una soluzione più accessibile per la sua generazione meno tecnologica.

Un Appello ai Giganti della Ristorazione

Attraverso un video pubblicato su Instagram, Pieraccioni esprime il suo appello diretto alle grandi catene di distribuzione alimentare come McDonald’s e Burghy, ma anche ai bar che si sono tecnologizzati nelle stazioni. L’attore e regista toscano descrive l’imbarazzo e la confusione dei “boomer cinquantenni” di fronte ai touchscreen, ammettendo candidamente di fare sempre degli errori e di dover tornare indietro più volte per correggerli.

Una Soluzione Ironica

In modo ironico, Pieraccioni propone una soluzione alternativa per agevolare la sua generazione: “Per noi anziani, mettete una pensionata di 89, 92 anni su uno di quei banchini vecchi dei campeggi dove si giocava a briscola. Così arriviamo e diciamo: ‘voglio un panino col prosciutto'”. La sua proposta, seppur scherzosa, mira a semplificare il processo d’ordine per coloro che si sentono imbranati di fronte alla tecnologia dei fast food moderni.

Un’Empatia Intergenerazionale

Il video di Pieraccioni ha generato numerosi commenti sui social, tra cui quello di Sabrina Ferilli che ha semplicemente scritto “Perfetto“, mostrando il suo accordo con l’attore. È interessante notare come anche molti giovani “under 30” abbiano espresso solidarietà e comprensione verso le difficoltà incontrate da Pieraccioni, dimostrando che queste situazioni non dipendono solo dall’età, ma sono più universali di quanto si possa pensare.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito