Incontri di cuore dietro le sbarre: Shiva, il rapper dal cuore d’oro, abbraccia il suo neonato sotto lo sguardo amorevole della compagna

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Il Racconto di Laura Maisano: Nascita e Primo Incontro con Shiva

Shiva, noto anche come Andrea Arrigoni, ha appreso della nascita di suo figlio Draco attraverso i fuochi d’artificio sparati dagli amici fuori dal carcere di San Vittore a Milano. Il rapper è attualmente detenuto con l’accusa di tentato omicidio, porto abusivo di arma da fuoco ed esplosioni pericolose, derivanti da una sparatoria avvenuta lo scorso ottobre. Di recente, Shiva ha avuto la possibilità di incontrare per la prima volta il suo bambino, un momento toccante reso noto dalla sua compagna Laura Maisano attraverso i social media.

Il Desiderio e la Protettività

Nella lettera postata su Instagram, Laura rivolge dolci parole al piccolo Draco. “Sei stato così tanto desiderato che abbiamo faticato a crederci”, scrive Laura, sottolineando quanto fosse complicato credere in sogni così forti. Per mesi, hanno protetto il bambino riservandolo solo per loro, temendo che qualcosa potesse andare storto. Maisano elogia il bambino come meraviglioso fin da subito, tranquillizzandosi per la salute del piccolo.

Il Momento della Nascita e l’Emozione dell’Incontro

Il racconto di Maisano prosegue con il momento della nascita avvenuta il 25 novembre. Descrive l’emozione di vedere per la prima volta Draco insieme al padre Shiva. “Sei esattamente come ti ho sempre sognato”, afferma Laura, notando la somiglianza con il padre. L’incontro tra il padre e il figlio è descritto come un momento magico, dove gli occhi così simili dei due si sono incontrati per la prima volta, cancellando le notti insonni e dando fiducia in un futuro migliore.

La Lettera di Shiva e l’Assenza al Parto

In occasione della nascita di Draco, Shiva, impossibilitato a presenziare al parto, ha scritto una toccante lettera. Pubblicata dal suo staff sul suo profilo Instagram, Shiva esprime gioia e tristezza simultaneamente. “Oggi è il giorno più bello della mia vita ma allo stesso tempo il più triste”, scrive Shiva, riconoscendo la sua maggiore condanna come la peggiore lezione possibile. Con amore, accoglie Draco nella famiglia, chiamandolo già una stella.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito