Ilary Blasi e la famiglia Totti costretti a lasciare il centro sportivo: cosa c’è dietro alla decisione di Francesco?

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Contenzioso tra Francesco Totti e Ilary Blasi

Il centro sportivo di Longarina è al centro di una controversia legale tra Francesco Totti e la sua ex moglie Ilary Blasi. Dopo una decisione favorevole nella divisione dei beni, che ha assegnato una villa e un assegno di mantenimento per i figli alla conduttrice, Totti ha richiesto il recupero del centro sportivo gestito dalla famiglia di Blasi.

Tribunale respinge la richiesta di Totti

La richiesta di Totti è stata respinta, spingendolo a portare la questione in tribunale. Il Tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza di sfratto per la società Asd Longarina, che dovrà lasciare la struttura e restituirla al legittimo proprietario entro il 30 giugno 2023. Il centro sportivo, che include la rinomata scuola di calcio Totti Soccer School e un’area per il padel, è stato acquistato da Totti nel 2003 ed ha un significato affettivo per l’ex calciatore.

Ordinanza diretta del Tribunale di Roma

La sezione Locazioni del Tribunale di Roma ha emesso direttamente l’ordinanza senza avviare una controversia per valutare le condizioni. La società Asd Longarina potrebbe essere condannata a pagare gli arretrati relativi ai canoni d’affitto.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito