Francesca Fialdini: Capelli Corti e supposizioni sull’Orientamento Sessuale – La Sua Risposta

Da non perdere

WhatsApp
Facebook

Francesca Fialdini: La sua risposta a chi critica il suo look

Quando una donna decide di cambiare il suo taglio di capelli o di dar loro una nuova sfumatura di colore, nell’aria si respira un senso di novità. O forse è semplicemente il desiderio di provare qualcosa di diverso. Questo è un fatto universalmente riconosciuto, anche se spesso ciò che segue è un flusso inarrestabile di giudizi e commenti, soprattutto sui social media (come accade praticamente per tutto al giorno d’oggi). Questa realtà non è sfuggita a Francesca Fialdini, che negli ultimi mesi è stata al centro di un’ondata di commenti e critiche dopo aver optato per un taglio di capelli più corto. Stanca di leggere di tutto e di più, ha deciso di rispondere, a modo suo, a questi atteggiamenti: “Mi avete smerigliato le sinapsi (in termini più diretti… pensateci voi). Non importa se i capelli siano lunghi o corti – ha scritto in un lungo post su Instagram – e non dovrebbe nemmeno essere un argomento su cui concentrarsi, perché alla fine chi se ne frega?”.

La conduttrice Rai ha spiegato ulteriormente la sua decisione: “Negli ultimi mesi ho lavorato su un progetto in cui i capelli corti avevano un significato simbolico. Li ho tagliati perché raccontare la storia delle ragazze (di tutte le età) al di fuori della mia immagine abituale aveva un senso: a 20 anni avevo i capelli corti proprio come ora, quindi reinterpretare quella fase della mia vita per presentare un programma in cui le donne raccontano le loro storie di quell’età aveva una certa logica. Eh sì, è stata un’idea folle! Sorpresa! Ma giocare fa bene! Alla nostra salute, alla nostra autostima, al nostro senso dell’umorismo, e persino alla nostra visione del mondo… E naturalmente, è giusto che ognuno esprima la propria opinione – ha continuato Francesca – E mi diverto anche a provocare un po’, ma non è strano che, anche quando i miei post non hanno nulla a che fare con il mio aspetto, voi torniate sempre su questo punto?”.

La risposta ai commenti sul suo orientamento sessuale

Sembra che i suoi seguaci siano affezionati alla sua lunga chioma bionda, mentre altri sembrano essere intrappolati in pregiudizi e stereotipi. Francesca Fialdini ha deciso di rispondere direttamente a questi ultimi: “Non sapevo quanto voi foste affezionati ai miei riccioli! E non sto dicendo che non dovreste esprimere il vostro parere (sarebbe assurdo), ma l’ipotesi del mio orientamento sessuale, le frasi volgari e puntute che vengono lanciate come zanzare (peraltro del tutto inutili) mi fanno riflettere che siamo intrappolati in un rigido schema sociale, un’incatenante schiavitù dove piacere per il solo piacere sembra essere l’unica regola da seguire”. Francesca ha poi ampliato il suo ragionamento: “Riflettiamo: forse questa ossessione per l’esibizionismo, l’ossessione per l’eccesso e l’abuso di selfie che riguardano principalmente il nostro corpo sui social media sono collegati a una fragilità nell’autostima e alla costante ricerca dell’approvazione altrui. E ‘altrove’ è spesso rappresentato da un’immagine distorta dalla pesante influenza del marketing sulla nostra vita”. Infine, ha concluso con una battuta: “Posso dire di me che, a Barbieland, avrei sicuramente ricevuto più apprezzamenti (e pensare che da piccola mi annoiavo presto a giocare con le bambole) PS. Aspettate un attimo, ora che ci penso, l’unica Barbie che ho mai avuto aveva i capelli lunghi fino ai piedi”.

Potrebbe Interessarti

Articoli che ti piaceranno

Se ti è piaciuto quest’articolo, amerai questi che ti proponiamo qui 

Cosa aspetti? Condividilo con i tuoi amici

+1500 persone hanno condiviso questo articolo.

WhatsApp
Facebook

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni giorno pubblichiamo fantastiche novità esclusive.. iscriviti per rimanere aggiornato.

0 +

Iscritti Felici

0 +

Articoli sul sito